chiudi la finestra
Segui le dirette sul portale di Rai Arte SEGUICI SU FACEBOOK

diritto

Alternative Display Source – LivePreviewPage.htm
Aggiornamenti ogni 30 minutes.
Bookmark – GPLI

Get Adobe Flash player


Un diritto è la possibilità concreta di fare, dire, pensare, avere qualcosa che per noi è importante. Le leggi dello Stato riconoscono e tutelano i diritti dei cittadini e di tutte le persone in generale. In Italia, ad esempio, tutti hanno diritto alla salute: se una persona ha una malattia, ha diritto a ricevere delle cure. Inoltre, tutti hanno diritto all’istruzione: lo Stato italiano garantisce ai giovani fino ai sedici anni la possibilità di andare a scuola. Questo diritto è così importante che, per i genitori, si trasforma in un obbligo. I diritti più importanti di ogni persona si chiamano diritti dell’uomo o diritti umani. Nel 1948 l’ONU, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, ha pubblicato la Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo. Questo documento contiene un elenco dei diritti umani inviolabili (cioè i diritti che tutti abbiamo e che nessuno può cancellare). I diritti inviolabili sono la libertà, l’uguaglianza e la dignità di tutti gli uomini. L’Italia riconosce questi diritti: ne parla l’articolo 2 della Costituzione della Repubblica italiana. Purtroppo, non in tutti gli Stati del mondo si rispettano i diritti umani: in alcuni Paesi gli uomini e le donne non sono liberi di esprimere le loro idee, non sono tutti uguali di fronte alla legge, subiscono violenze e torture che offendono la loro dignità. Come vedremo successivamente, a ogni diritto corrisponde un dovere.

[2 minuti]

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale