chiudi la finestra
Segui le dirette sul portale di Rai Arte SEGUICI SU FACEBOOK

Il 118 istruzioni per l`uso

Alternative Display Source – LivePreviewPage.htm
Aggiornamenti ogni 30 minutes.
Bookmark – GPLI


Tra i compiti del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) è prevista anche la presa in carico rapida di un paziente in condizioni critiche che ha subito un incidente o un malore improvviso e il suo trasporto in condizioni di sicurezza nella struttura sanitaria più vicina e adeguata a intervenire in maniera appropriata.

Questo servizio viene garantito in ogni regione dalla rete di emergenza-urgenza cui fanno capo a livello territoriale essenzialmente due servizi:

  • il sistema di allarme costituito da centrali operative territoriali, dotate di personale medico e infermieristico, che vengono attivate dal cittadino che compone il numero telefonico 118. Gli operatori del 118, a seconda della gravità dell’incidente inviano un’ambulanza e identificano la struttura sanitaria più appropriata dove dovrà recarsi l’ambulanza una volta caricato il paziente;
  • i Pronto Soccorso ospedalieri e Dipartimenti di Emergenza, urgenza e Accettazione (DEA) a cui si può accedere sia se trasportati con l’ambulanza sia con mezzi propri.

Il servizio 118 e i Pronto Soccorso sono destinati esclusivamente alle persone che hanno avuto un grave malore o un incidente. Contro l’uso inappropriato di questi servizi il Ministero della Salute e l’AGENAS (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali), in collaborazione con le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, hanno promosso una campagna informativa nazionale sul corretto uso dei servizi di emergenza-urgenza.