chiudi la finestra
Segui le dirette sul portale di Rai Arte SEGUICI SU FACEBOOK

lingua

Alternative Display Source – LivePreviewPage.htm
Aggiornamenti ogni 30 minutes.
Bookmark – GPLI

Get Adobe Flash player


La lingua è un sistema che serve per comunicare. La lingua può essere parlata o scritta. Nella lingua parlata, i suoni formano le parole, e le parole, messe insieme, formano le frasi. “Casa” è una parola. Vivo in una bella casa è una frase di cinque parole. La lingua scritta, per rappresentare i suoni e le parole, usa i segni (le lettere dell’alfabeto). Le lingue che si parlano oggi nel mondo sono moltissime: almeno 4000. In Italia si parla l’italiano, che è una lingua antica. Esiste da più di mille anni, e viene da una lingua ancora più antica: il latino, la lingua degli antichi romani. Fino a centocinquant’anni fa, l’italiano era quasi solo una lingua scritta: la sapevano usare gli scrittori, i poeti, gli scienziati, i filosofi. Insomma, poche persone che avevano studiato. Gli altri italiani – quasi tutti - non sapevano né leggere né scrivere, e per parlare non usavano l’italiano: usavano il dialetto della loro città o del loro paese, come il milanese o il napoletano. Piano piano, dal 1945, dopo la fine della seconda guerra mondiale, gli italiani, con la scuola e con la televisione, hanno imparato l’italiano, la loro lingua. Proprio come voi, che in questo momento, mentre guardate la televisione, imparate l’italiano, la vostra seconda lingua!

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale