chiudi la finestra
Segui le dirette sul portale di Rai Arte SEGUICI SU FACEBOOK

Solidarietà

Alternative Display Source – LivePreviewPage.htm
Aggiornamenti ogni 30 minutes.
Bookmark – GPLI

Get Adobe Flash player


Se cerchiamo la parola solidarietà in un dizionario, questa è la spiegazione: la solidarietà è un sentimento di fratellanza, di aiuto materiale e morale tra le persone di un gruppo, di una collettività. Questa parola oggi è usata molto spesso perché in varie parti del mondo c’è bisogno di solidarietà per migliorare le condizioni di vita dei poveri, dei migranti, delle persone che chiedono asilo, dei rifugiati, delle persone senza lavoro e senza casa, degli anziani senza mezzi per vivere, dei malati. In tutti questi casi proprio la solidarietà può aiutare concretamente chi si trova in difficoltà a vivere meglio, o a superare un periodo di povertà, di dolore, di solitudine, di malattia o di esilio. La solidarietà può essere espressa con piccoli o con grandi gesti di aiuto: non solo col denaro, ma con la collaborazione. In Italia esistono molti centri di solidarietà: in questi centri chi ha bisogno viene aiutato con pasti caldi gratuiti, vestiti, medicine, assistenza sanitaria, ricerca di un lavoro. In questi centri lavorano dei volontari, cioè delle  persone che dedicano il proprio tempo agli altri senza essere pagate. Le organizzazioni di volontariato basate sulla solidarietà si chiamano ONLUS, una sigla che significa ‘organizzazione non lucrativa di utilità sociale’.