chiudi la finestra
Segui le dirette sul portale di Rai Arte SEGUICI SU FACEBOOK

Livello A1
Unità 8

Alternative Display Source – LivePreviewPage.htm
Aggiornamenti ogni 30 minutes.
Bookmark – Arte news

Get Adobe Flash player

PER USARE L’ITALIANO

Come descriviamo una persona? Come fanno i nostri amici:

GIOVANNA (spazientita): Alto, magro, capelli ricci, occhi neri...

KEVIN: .....Lui è basso, grasso, ha i capelli grigi

Per descrivere le persone usiamo delle parole molto utili: sono gli aggettivi: alto, magro, riccio, nero, basso, grasso e così via.

Quando descriviamo una persona parliamo della sua età (diciamo è giovane, è anziano), parliamo della sua altezza (è alto, è basso), della sua corporatura (è magro, è grasso, è normale), dell’aspetto e del colore dei capelli (ha i capelli ricci, lisci, ondulati, neri, biondi, castani, grigi), della forma e del colore degli occhi (ha gli occhi grandi, piccoli, a mandorla, ha gli occhi neri, marroni, azzurri, chiari, scuri).

GRAFICA: mentre la voce parla, occorre inserire immagini o disegni di ogni particolare descritto.

Sentiamo qualche esempio:

GIOVANNA: Beh, ora lui è un uomo anziano, è basso, grasso... calvo e... cammina con il bastone....

KEVIN: Cerco una Andrea alta, magra, bionda, con i capelli lunghi, due grandi occhi verdi e il naso sottile...

Quasi tutti questi aggettivi descrivono un aspetto del corpo; altri aggettivi descrivono un colore (per esempio azzurro, come anche nero, biondo, castano).

PAVEL: ..........porta un cappello azzurro.

Altri aggettivi ancora esprimono una qualità: buono, cattivo, contento, scontento (GRAFICA: METTERE FACCINE CORRISPONDENTI) e tanti altri come educato, simpatico, bravo, generoso:

GIOVANNA: ........... è un ragazzo educato.....

PAVEL: È un uomo simpatico....

GIOVANNA: È un bravo ragazzo e poi è generoso...

Gli aggettivi che abbiamo nominato escono in –o al maschile singolare: alto, basso, magro, grasso; escono in -a al femminile singolare: alta, bassa, magra, grassa;

KHADIJA: Lui è alto... magro.............

KEVIN: Cerco una Andrea alta, magra, bionda................

escono in -i al maschile plurale: alti, bassi, magri, grassi; escono in -e al femminile plurale: alte, basse, magre, grasse.

GIUSEPPE: Conosco almeno dieci persone alte, anzi... tutti i miei amici sono alti!

Come avete visto, gli aggettivi stanno sempre insieme a un nome. Se il nome è singolare, anche l’aggettivo è singolare; se il nome è plurale, l’aggettivo è plurale, se il nome è femminile, l’aggettivo è femminile: ad esempio un ragazzo biondo, una ragazza bionda, dei ragazzi biondi, delle ragazze bionde.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale