chiudi la finestra
Segui le dirette sul portale di Rai Arte SEGUICI SU FACEBOOK

Piccola storia dell'italiano

1861: fatta l`Italia, bisogna fare l`italiano

Quando l’Italia era già unita gli italiani non avevano ancora un’unica lingua, ha detto Fela oggi. È vero. Purtroppo s’è fatta l’Italia, ma non si fanno gli italiani. Queste parole, scritte da uno scrittore e uomo politico italiano poco dopo il 1861, mostrano che l’Italia era sì unita, ma non tut [...]

guarda, riusa, condividi

Che cos`è la grammatica?

Oggi Fela ha nominato la grammatica. Questa parola – grammatica - ha vari significati. I più importanti sono due. Primo significato: la grammatica è la scienza che studia una lingua e le sue regole. Secondo significato: la grammatica è il libro che descrive una lingua e le sue regole. Il primo li [...]

guarda, riusa, condividi

Un milanese a Firenze: A. Manzoni

Oggi, i nostri amici hanno parlato di Alessadro Manzoni, un grande scrittore milanese vissuto nel secolo dell’Unità d’Italia, e del suo romanzo: I promessi sposi. Agli inizi del XIX secolo, la lingua degli scrittori e la lingua della gente comune erano molto lontane: gli scrittori scrivevano nell [...]

guarda, riusa, condividi

Per fare l`Unità d`Italia la lingua è stata più importante della politica e delle guerre

Come ci ha fatto capire Fela, tra i tanti dialetti che ci sono in Italia, il fiorentino ha avuto un’importanza enorme, perché è stato non solo la lingua di Dante, ma anche la lingua di Francesco Petrarca e Giovanni Boccaccio. Francesco Petrarca usò il fiorentino per scrivere le poesie eleganti e [...]

guarda, riusa, condividi

Italiano e dialetti: uniti nella diversità

Oggi Anna e Fela hanno parlato di italiano e dialetti. Com’è l’italiano di oggi? Per rispondere a questa domanda dovrei cambiarla, e dire: “Come sono gli italiani di oggi?”. Eh sì, perché non esiste un solo italiano: ne esistono molti, che cambiano, e sono cambiati, nel tempo, nelle situazioni e [...]

guarda, riusa, condividi